fbpx
Contattaci al +39 03311391830
Orari Lun - Ven 8:30 12:30 - 14:30 19:00

ID.3 ID.4 e la prossima?

aa

ID.3 :

La prima versione totalmente elettrica basata piattaforma modulare MEB, la Volkswagen ID.3.
Possiamo ben dire che come primo lancio da parte di Volkswagen, ormai da quasi un anno, ha avuto un ottimo successo, di fatto non si è fermata alla sola produzione di questo modello.
La Volkswagen ID.3 si presenta su tutte le versioni con una ricca dotazione di serie e con  cerchi in lega di grandi dimensioni.
All’interno, la plancia ha un aspetto minimalista e molto futuristico, con un’attenzione molto accurata per ogni rifinitura; lo schermo nel cruscotto e quello in posizione rialzata per il sistema multimediale. Parlando di tecnologia, vale la pena di ricordare la presenza di quattro prese di ricarica Usb-C. Spazio anche a elementi “ludici” come i pedali di acceleratore e del freno sui quali sono impressi, rispettivamente, i simboli “play” & “pausa”.
Tutti i sette allestimenti della Volkswagen ID.3 sono sviluppati sulla base tecnica Pro Performance, con motore elettrico da 204 cavalli e 310 Nm di coppia massima, accoppiati ad una batteria da 58 kWh con un’autonomia dichiarata di 426 chilometri.
Ma non solo, per chi volesse una maggiore autonomia, è disponibile anche la Volkswagen ID.3 Tour, stesso motore ma con batteria da 77 kWh, per una percorrenza dichiarata fino a ben 549 chilometri.
Dai primi mesi del 2021 arriverà anche una versione più economica con batteria da 45 kWh e motore da 146 cv per un’autonomia da circa 330 km.

 

Volkswagen ID.4 :
La ID.4 è il primo suv 100% elettrico di tutta la gamma ID, e non solo, anche di tutti i modelli prodotti da Volkswagen.
Il suv compatto è basato su un’architettura che consente un passo lungo, e di conseguenza, interni spaziosi quanto quelli di un comune suv di classe superiore.
ID.4 presenta un sistema di comando avanzato composto da un display touch con diagonale fino a 12”; comando vocale che riconosce espressioni del linguaggio quotidiano e Id.Light sono parte della dotazione standard.
In poche parole, anche in questa versione Volkswagen non ha voluto far mancare nessun confort ai sui clienti.
La Volkswagen ID.4 è spinta dal motore elettrico da 170 o 204 cavalli e 310 Nm di coppia massima, in grado di fornire un’accelerata da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi.
Per la versione ID.4 abbiamo due versioni di batteria: quella da 52 kWh, con 348 km di autonomia, e quella da 77 kWh, per un’autonomia dichiarata di circa 520 km.

 

Volkswagen ID.6 :
Ed eccoci con la NOVITA’ di Volkswagen, la nuova Volkswagen ID.6
Così come le “cugine”ID.3 e ID.4, è sempre stata ingegnerizzata sulla specifica piattaforma modulare MEB. Osservando alcune immagini si nota una certa somiglianza con la ID.4, ma di certo non possono mancare alcune differenze stilistiche, come i fari più grandi, il paraurti anteriore rivisitato nella sua forma, leggermente differente anche il retro, che presenta una linea di cintura più piatta e un lunotto più grande, e per finire, le maniglie a filo della portiera.
La cosa che forse può interessare di più, è che questo nuovo suv è disponibile anche nella versione a 7 posti proprio per soddisfare ogni richiesta del cliente a seconda delle sue esigenze.
Al momento non è ancora stata dichiarata la potenza della batteria, ma molto probabilmente verrà utilizzata la 82 kWh impiegata già nella ID.4, anch’essa con un potenza di 201 cv. Più avanti potrebbe arrivare una versione a trazione integrale con due motori elettrici e ben 302 cv di potenza.
L’uscita di questa vettura non è stata ancora dichiarata, ma forse non è questo il più grande dei problemi; se vi dicessimo che non è ancora chiaro se la Volkswagen ID.6 arriverà anche in Europa?